INFORMATIVA ALLA CLIENTELA – ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 30.06.2003 “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali”

A – Introduzione

Banca Privata Leasing SPA (di seguito “Banca”) – in qualità di Titolare del trattamento – desidera informarLa circa le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i Suoi dati personali nonché circa i diritti che il Codice in materia di protezione dei dati personali Le riconosce.

B – Fonte dei dati personali I Suoi dati personali in possesso della Banca sono raccolti direttamente presso di Lei ovvero presso terzi come, ad esempio, in occasione di operazioni disposte a Suo credito o debito da altri soggetti oppure nell’ipotesi in cui la Banca acquisisca dati da società esterne a fini di informazioni commerciali, ricerche di mercato, offerte dirette di prodotti o servizi. Per quest’ultima tipologia di dati sarà fornita un’informativa all’atto della loro registrazione e comunque non oltre la prima eventuale comunicazione. In ogni caso, tutti i dati personali vengono trattati nel rispetto del sopra citato Codice e degli obblighi di riservatezza cui si è sempre ispirata l’attività della Banca.

C – Finalità del trattamento cui sono destinati i dati – natura obbligatoria o facoltativa del consenso. I Suoi dati personali sono necessari per l’acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione del contratto (es.: conti correnti, ecc.), per l’esecuzione degli obblighi derivanti dal contratto da Lei sottoscritto con la Banca ovvero per l’adempimento degli obblighi previsti da leggi e/o da disposizioni impartite dalle autorità di vigilanza. In particolare, tali dati personali devono essere da Lei forniti per l’esecuzione degli obblighi previsti dalla normativa Antiriciclaggio e dalle altre disposizioni rivenienti da leggi, regolamenti e/o dalla normativa comunitaria, nonché in osservanza delle disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo.                     Pertanto, in caso di Suo rifiuto al conferimento e/o al trattamento di tali dati, la Banca sarebbe impossibilitata a dare esecuzione al contratto. E’ invece Sua facoltà prestare il consenso, barrando le apposite caselle nello specifico modulo a parte, a che i Suoi dati vengano utilizzati per le seguenti finalità:

  • rilevazione del Suo grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi resi dalla Banca;
  • promozione e vendita di prodotti e servizi della Banca;
  •  indagini di mercato.

Un Suo eventuale rifiuto al trattamento per tali finalità non impedisce alla Banca di fornirLe i servizi richiesti.

D – Modalità di trattamento dei dati

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. In ogni caso la protezione è assicurata anche quando vengono attivati canali innovativi della Banca quali ad esempio il Corporate Banking ed altri canali remoti similari.

E – Dati sensibili

Può accadere che in relazione a specifiche operazioni o prodotti da Lei richiesti (es.: erogazione di mutui assistiti da assicurazione, accensione di polizze vita ovvero pagamento in via continuativa di quote associative a movimenti sindacali, partiti politici ed associazioni varie, attraverso ordini di bonifico o trattenute sullo stipendio) la Banca venga in possesso di dati di cui all’art. 4 comma 1 del D.Lgs. n. 196 del 30/06/2003. Per dati sensibili si intendono i dati personali idonei a rilevare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rilevare lo stato di salute e la vita sessuale. Per il loro trattamento la legge richiede una specifica autorizzazione, che Lei potrà rilasciare nell’apposito modulo per il rilascio del consenso. Nel caso in cui Lei non rilasci il Suo consenso la Banca non potrà eseguire le operazioni e gestire i rapporti che richiedono il trattamento dei dati sensibili.

F – Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o da cui potranno essere conosciuti

Nell’esecuzione del contratto da Lei sottoscritto, in relazione anche alle modalità organizzative di volta in volta prescelte dalla Banca per migliorare la propria efficienza, i Suoi dati personali saranno conosciuti dai dipendenti delle strutture, interne ed esterne della Banca adibiti e/o appartenenti a:

  •  servizi, uffici centrali e rete di vendita (filiali, e consulenti di nostra fiducia);
  • attività di controllo aziendale e di governance; – gestione delle segnalazioni delle operazioni “sospette” ai sensi della normativa Antiriciclaggio;
  • società che forniscono servizi di supporto per l’esecuzione delle disposizioni da Lei impartite, quali la gestione di servizi di pagamento, di carte di credito, di esattorie e tesorerie;
  •  società che svolgono attività di emissione, offerta, collocamento, negoziazione, custodia di prodotti e/o servizi bancari, finanziari e assicurativi;
  •  società che forniscono servizi per la gestione del sistema informatico della Banca;
  •  società e/o enti che gestiscono sistemi nazionali ed internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari (es. UCAMP);
  •  società di assicurazione crediti e di recupero crediti;
  •  società che curano l’imbustamento e la spedizione delle comunicazioni alla clientela;
  •  società che svolgono servizi di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intercorsi con la clientela;
  • società che curano la revisione contabile e la certificazione del bilancio;
  •  società e/o enti che rilevano rischi finanziari a scopo di prevenzione del rischio di insolvenza (alle banche dati di tali soggetti possono accedere, per il medesimo scopo, gli aderenti ai soggetti medesimi), quali ad es. Banca d’Italia, CRIF SPA;
  • società aderenti all’Associazione per il Servizio di Corporate Banking Interbancario (ACBI);
  •  società della Rete internazionale bancaria, quale la SWIFT – Society for Worldwide Interbank Financial Telecomunication – con Sede in Belgio (https//www.swift.com per l’informativa sulla protezione dei dati), per dare corso ad operazioni finanziarie internazionali (ad es. bonifico transfrontaliero) e ad alcune specifiche operazioni in ambito nazionale richieste dalla clientela. La SWIFT conserva temporaneamente in copia tutti i dati necessari per l’esecuzione delle transazioni (ad es. nome dell’ordinante, del beneficiario, coordinate bancarie, somma ecc.), in un server della società sito negli USA, cui possono accedere le autorità statunitensi competenti in materia di contrasto del terrorismo. L’elenco analitico ed aggiornato dei soggetti e delle società sopra elencate – denominato “Registro trattamento dati personali” – è disponibile presso tutte le filiali della Banca e può essere inoltre agevolmente e gratuitamente consultato sul sito www.bancaprivataleasing.it. Dette società utilizzeranno i dati ricevuti in qualità di autonomi “Titolari”, salvo il caso in cui siano state designate dalla Banca “Responsabili” dei trattamenti di loro specifica competenza. La Banca non diffonde i Suoi dati personali a soggetti indeterminati.

G – Diritti di cui all’ art. 7

 

Il Codice in materia di protezione dei dati personali prevede che Lei ha il diritto di:

1. ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile;

2. ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rileva impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che la riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che la riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

H – Estremi identificativi del Titolare e del Responsabile

Per ogni informazione o richiesta può rivolgersi direttamente a:

  •  Titolare del trattamento: Banca Privata Leasing S.p.A. con sede in Via P.Castaldi da Feltre 1/A- 42122 Reggio Emilia.
  •  Responsabile interno dei trattamenti effettuati dalla Banca per l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003: Dott.ssa Paola Radeghieri. L’elenco completo ed aggiornato dei Responsabili del trattamento nominati può essere agevolmente e gratuitamente consultato presso i recapiti sopra indicati, ovvero sul sito www.bancaprivataleasing.it